Trasformazione Vasca in Doccia

image

Modificare il proprio bagno trasformando la propria vasca in doccia è un operazione molto più semplice di quanto ci si potrebbe aspettare. E’ un’operazione semplice, che si può realizzare senza necessariamente ricostruire tutto il bagno. La BE Impianti di Pont-Suaz, 88 a Charvensod (Aosta), attraverso la divisione specializzata “Ideabagno”, può offrirvi una consulenza gratuita e un preventivo per realizzare il vostro progetto.

Benefici per tutte le età

Con un intervento di impatto molto limitato è possibile migliorare nettamente l’aspetto del bagno sostituendo la vasca in doccia.
I motivi per trasformare la vecchia vasca da bagno in un moderno “ambiente doccia” sono molti e possono portare beneficio alle persone di tutte le età.
I giovani, per esempio, trovano più comoda una doccia tonificante, rispetto ad un bagno per il quale si fa sempre più fatica a trovare il tempo.
I meno giovani invece tendono a preferire una doccia ampia perché più accessibile rispetto ad una vasca: le dimensioni delle attuali docce permettono infatti di corredarle di comodi seggiolini, soffioni e doccette aggiuntive che agevolano la pulizia del corpo.

Più sicurezza in bagno

Trasformare la vasca da bagno in doccia ha molte ricadute positive anche in termini di sicurezza. Il bagno è la stanza in cui statisticamente avviene l’80% degli incidenti domestici. I moderni piatti doccia in pietra sono ottimi contro le cadute da scivolamento in quanto la superficie lavorata risulta molto meno scivolosa che con i piatti in ceramica o acrilico.

Con la doccia si risparmia

L’aspetto ecologico ed economico legato al risparmio di acqua consumata è un altro fattore a favore delle docce. Per riempire una vasca occorrono mediamente 200 litri di acqua calda, mentre con un terzo di questa quantità si fa una comoda doccia. E consumando meno acqua calda, ovviamente, si risparmia anche sul riscaldamento.

Alcune nostre realizzazioni